Come ho fatto…

…a dimenticarmi proprio di lui??? Sarà stata l’ansia della consegna “leggermente” in ritardo o l’astio accumulato per tutto quel pelo (il mio amore-odio per i teddy è ormai risaputo), in ogni caso questo regalo era stato consegnato senza nemmeno fare una foto. Sono corsa ai ripari perchè è stato uno dei ricami che ho fatto con maggior affetto, visto che il destinatario era il mio primo nipotino; non venitemi a dire che sono figlia unica, io mi sento zia a tutti gli effetti, ok????

Come ogni tatty teddy, la conclusione è sempre la stessa: è un lavoro odiosissimo per il punto scritto, ma la soddisfazione finale ripaga in pieno la faticaccia

Un grosso bacio a Emanuele ed alla sua mamma, se mai riuscirà a riaffacciarsi al mondo di internet , da Zia Francy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

contatti
Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Codice di Verifica
    captcha

    Digita il codice di verifica (Richiesto)

    archivio
    Le mie stoffe