Cucito compulsivo

Lo dico da tempo che cucire è terapeutico, almeno per quelle a cui piace.

Una sera di dicembre, stressata dallo studio, mi sono rintanata nella stanza del cucito; non avevo la testa per iniziare qualche progetto nuovo, volevo solo tenere le mani – e la Berni – impegnate. Così ho messo le mani su un pannello con delle sagome di bavaglini già belle disegnate, un po’ di spugna bianca ed ecco una bella scorta di bavaglini pronta!

 

  

 

Tutti diversi, tutti molto simpatici, in buona parte unisex come colori. Se vi dovessero servire… fate un fischio!

9 risposte a Cucito compulsivo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    contatti
    Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
    oppure compilare il form qui sotto, grazie!

      Il tuo nome (richiesto)

      La tua email (richiesto)

      Oggetto

      Il tuo messaggio

      Codice di Verifica
      captcha

      Digita il codice di verifica (Richiesto)

      archivio
      Le mie stoffe