Il vestito con le rose

In una delle mie timide esplorazione all’emporio istriano, storico negozio di stoffe di Trieste, mi sono innamorata di una vistosa stoffa panna con delle rose rosse. Ne ho comprata un po’, col gruppo di cucito abbiamo scelto un modello che sembrava “normale”, ho comprato ancora un po’ di stoffa ed ho iniziato a cucire… Lo stampo si è rivelato piuttosto insolito, ma grazie al preziosissimo aiuto della maestra e delle volenterose compagne di cucito ne sono venuta a capo. Ecco il risultato, in via del tutto eccezionale non mi esclusa dalla foto, più che altro perchè appendere questo vestito è pressochè impossibile!

E’ un vestito a portafoglio, i fianchi non sono cuciti fra loro bensì sormontati; il dietro ed il davanti stanno insieme solo grazie alle spalline (speriamo tengano, altrimenti resto nuda!).

Le foto – orrore – me le ha fatte il Giraffo…. voi concentratevi sul vestito, anzi meglio, sulla stoffa, piuttosto che sulla modella! Ancor meglio! Guardate un nuovo pezzo del soggiorno: la libreria-cornice, che sto cominciando a riempire con libri colorati e giraffe indisciplinate.

Oggi ho indossato il vestito per la prima volta…se non altro è molto fresco grazie al super spacco che si crea sulle gambe quando si cammina

Ora non mi resta che decidere il prossimo progetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

contatti
Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Codice di Verifica
    captcha

    Digita il codice di verifica (Richiesto)

    archivio
    Le mie stoffe