Nuova gonna a pieghe

Ormai più che un cartamodello è diventato un marchio di fabbrica, io (ma anche gran parte delle mie amiche d’ago) continuo a scegliere la gonna a pieghe; i risultati si vedono, perchè le mie colleghe la riconoscono al primo colpo come una gonna autoprodotta, meglio non indagare come facciano, probabilmente lascerò tracce visibili d’imbastitura ad ogni passaggio

Questa volta ho utilizzato una splendida stoffa acquistata lo scorso anno on line, doppiata con un cotone leggero nero per dare consistenza alla gonna. Come potete intuire mi ero anche impegnata a fare da modella a me stessa… ma le foto son venute talmente male… che al massimo ho salvato le ginocchia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

contatti
Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Codice di Verifica
    captcha

    Digita il codice di verifica (Richiesto)

    archivio
    Le mie stoffe