Mamma Ginger e i suoi biscottini

La scorsa settimana ha compiuto gli anni la mia amica Vale, una super crocettista; anche se lo meriterebbe, ho rinunciato a farle regali crocettosi (arriverei tardissimo….) e cerco ogni anno qualche progetto di cucito creativo che le possa piacere. Per questo compleanno sono andata abbastanza sul sicuro, realizzando uno dei pannelli dei Ghirigori di Silvia comprato a Vicenza lo scorso anno (o quello prima? Meglio non pensarci!).

Credo di averci messo più tempo a tagliare i vari pezzi che a cucire, ma il risultato è davvero carino: una gingerona, “armata” di mattarello e di zucchero, con una tasca piena di biscottini e zuccherini.

L’ho cucita seguendo il suggerimento che davano sul sito, ovvero in stile country, cucendo a qualche mm dai margini (che per fortuna non sfilano, il pannello non è come una cotonina ma ha maggior corpo e resistenza), senza risvoltare (a parte testa e corpo, che sono invece cuciti dritto contro dritto, risvoltati ed imbottiti).

Non resta che augurarsi che la biscottina sia una valida aiutante in cucina per la Vale, specie quando si cimenterà nella produzione “a cottimo” di biscottini natalizi!

9 risposte a Mamma Ginger e i suoi biscottini

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    contatti
    Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
    oppure compilare il form qui sotto, grazie!

      Il tuo nome (richiesto)

      La tua email (richiesto)

      Oggetto

      Il tuo messaggio

      Codice di Verifica
      captcha

      Digita il codice di verifica (Richiesto)

      archivio
      Le mie stoffe